La semplicità delle cose belle e buone.
Sulla strada per le Langhe

Da qui si diramano le vie del Barolo, sentieri che portano a paesi, paesaggi e luoghi unici da scoprire. In pochi minuti raggiungerete Barolo, Monforte d’Alba, Serralunga d’Alba, Novello e la capitale del tartufo Alba.


Di seguito troverete una piccola selezione delle meraviglie di un territorio storico come quelle delle Langhe, itinerari che vi invitiamo ad esplorare e conoscere.

 

 

 

 

Le sentinelle delle Langhe

La bassa Langa è un sinuoso intrecciarsi di colline, di dolci pendii ricoperti da vigne e vastità di orizzonti dominati dai profili di imponenti fortezze medievali.

Roddi / Grinzane Cavour / Serralunga d’Alba / Castiglione Falletto / Barolo

Il percorso inizia da Roddi per ammirare il castello, bell’esempio di architettura fortificata medievale. Dalla strada per Alba si arriva a Grinzane Cavour, il cui castello è uno dei più emblematici del paesaggio delle Langhe: oggi ospita l’Enoteca regionale. Notevole, al suo interno, il cinquecentesco salone delle Maschere.
Da Grinzane si prosegue per Serralunga d’Alba: alto sul colle spicca il maniero, unico esempio rimasto in zona di costruzione difensiva. Da Serralunga si raggiunge prima Castiglione Falletto, dominato dalla poderosa fortezza medievale, poi Barolo: lo scenografico WiMu, il Museo del vino a Barolo firmato da François Confino, sorge proprio nelle stanze del Castello Falletti in cui la Marchesa Falletti “inventò” il vino Barolo.

Arte sulle colline
Un tempo luogo selvaggio e impenetrabile, la Langa accoglie oggi la gente con il suo paesaggio integro e immutato, ma dolcissimo e rasserenante.

Verduno / La Morra / Novello / Monchiero

Si parte da Verduno e dalla sua piazza-belvedere, uno dei punti panoramici più spettacolari delle Langhe. Si sale quindi a La Morra: una grandiosa balconata sulle Langhe offre uno spettacolo mozzafiato, ma non dimenticate la visita alla frazione Annunziata con l’ex convento di San Martino di Marcenasco (XV secolo). In località Brunate imperdibile la coloratissima Cappella del Barolo, dipinta da David Tremlett e Sol Lewitt. In breve si raggiunge Novello, un bel paesino di poche case appollaiate sulla collina. Da Novello raggiungete Monchiero Alto, dal cui colle lo sguarda spazia tra colline e montagne: il piccolo borgo, con la chiesa, la casa che fu del pittore Eso Peluzzi, profuma d’antico.

Paesaggi mozzafiato
Nelle zone vocate alla produzione del Dolcetto e del Barolo, alla scoperta di piccoli borghi immersi nella campagna, dove l’arte si fonde con seducenti paesaggi solitari.

Montelupo Albese / Rodello / Sinio / Roddino / Monforte d’Alba

Partite da Montelupo: nelle giornate più limpide vedrete l’intero arco alpino occidentale con il Cervino, il Monte Rosa e il Monviso. Salite a Rodello per visitare la chiesa dell’Immacolata Concezione (1749), sede di un museo di arte sacra contemporanea. Ritornate sulla provinciale per raggiungere Sinio, raccolto intorno alla parrocchiale di San Frontiniano, e poi salite verso Roddino: qui il paesaggio dei vigneti cede il posto a boschi, prati e noccioleti. Proseguite per Monforte d’Alba, con il settecentesco palazzo dei marchesi Scarampi del Cairo che orna la scenografica piazza. Merita una visita la chiesa della Beata Vergine della Neve, splendido esempio di architettura neogotica con preziosi affreschi del grande Luigi Morgari.

L’orto Biologico

« Coltiviamo verdure ed erbe aromatiche con sapienza contadina, assecondiamo il susseguirsi delle stagioni con la rotazione delle colture, »

Leggi tutto

I corsi di cucina

« Se vi piace la cucina piemontese imparate a gustarla anche a casa. Il nostro chef vi insegnerà a preparare i piatti della tradizione, i tajarin, »

Leggi tutto

Gli itinerari

« Da qui si diramano le vie del Barolo, sentieri che portano a paesi, paesaggi e luoghi unici da scoprire. Di seguito troverete una piccola selezione delle »

Leggi tutto

Gli eventi

« L’Agriturismo La Morra Brandini è aperto ad ogni tipo di evento, dalla degustazione guidata dei vini Brandini con il nostro enologo, a pranzi e cene, »

Leggi tutto